Test

Eventi In programma


Capri
24-29 settembre 2018

RAI Prix Italia 2018
Concorso Internazionale

Il Prix Italia è un concorso internazionale, organizzato dalla RAI, per programmi di qualità, Radio, TV e Web. L'evento è occasione d'incontro e di confronto professionale sulla qualità dei programmi. Il premio si rivolge ai broadcaster nazionali e si articola in 8 categorie: 3 per i programmi radiofonici, 3 per i programmi televisivi e 2 per i progetti web, oltre al Premio Speciale del Presidente della Repubblica Italiana. Unica al mondo – tra i premi e i festival internazionali – è la struttura organizzativa e decisionale del Prix. E’ infatti l’Assemblea Generale, composta dai suoi membri internazionali a deliberarne la linea editoriale ed eleggere il Presidente. RAI è responsabile dell'organizzazione della manifestazione, con il Segretariato che ha sede a Roma. Il Prix Italia si svolge ogni anno in settembre, in una città italiana d'arte e di cultura, in collaborazione con gli Enti locali. Il Premio è anche occasione per approfondire temi legati al mondo dei media e alla attualità attraverso gruppi di lavoro internazionali e workshop aperti al pubblico. Una sede adatta per impostare accordi di scambio e di collaborazione. Nel 2017 sono stati 47 gli Enti radiotelevisivi pubblici e privati, in rappresentanza di 31 Paesi dei cinque continenti, a costituire la comunità del Prix Italia.

 

PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
Il Prix Italia attribuisce anche quest’anno il Premio Speciale del Presidente della Repubblica Italiana. Il riconoscimento è assegnato da una giuria formata da personalità di fama internazionale invitate dal Prix Italia. Il Segretariato organizza per tale giuria il pre-ascolto e la pre-visione online delle opere Radio, TV e Web preselezionate dalle giurie del concorso ufficiale (21 programmi Radio, 21 programmi TV e 14 progetti Web). Nel corso dell’edizione la giuria si riunisce nel luogo e nell’ora fissati dal Segretariato per decidere l’assegnazione del premio al programma che con linguaggio innovativo meglio esprima un contenuto radiofonico, televisivo o multimediale di riconosciuta qualità artistica e culturale.



Allegati: